L’OCT (Optical Coherence Tomography)

La tomografia a coerenza ottica, è una tecnica di imaging (una “TAC” dell’occhio senza radiazioni), non invasiva, che fornisce immagini ad alta risoluzione di sezioni della retina umana in vivo, permettendo la diagnosi, la stadiazione ed il follow-up di numerose patologie della retina centrale (macula e nervo ottico).
Permette uno studio di tipo morfologico e morfometrico-quantitativo.
E’ ormai diventato un esame routinario in patologie (Fig.1 e Fig.2) come maculopatia senile, pucker maculari o altre affezioni dell’interfaccia vitreo retinica e gluacoma.

OCT di una macula ”patologica”

Fig.2: OCT di una macula ”patologica”

OCT di una macula normale

Fig.1: OCT di una macula normale