Autore archivio: V.M.

L’OCT (Optical Coherence Tomography)

La tomografia a coerenza ottica, è una tecnica di imaging (una “TAC” dell’occhio senza radiazioni), non invasiva, che fornisce immagini ad alta risoluzione di sezioni della retina umana in vivo, permettendo la diagnosi, la stadiazione ed il follow-up di numerose patologie della retina centrale (macula e nervo ottico).
Permette uno studio di tipo morfologico e morfometrico-quantitativo.
E’ ormai diventato un esame routinario in patologie (Fig.1 e Fig.2) come maculopatia senile, pucker maculari o altre affezioni dell’interfaccia vitreo retinica e gluacoma.

(altro…)

La fluorangiografia

La fluorangiografia (FAG) è un esame diagnostico che è utilizzato per lo studio della circolazione retinica in vivo in corso di patologie retiniche.

Procedura: viene iniettato uno specifico mezzo di contrasto – fluoresceina sodica- in una vena periferica del braccio (dosaggio adulto: 500mg iniettati per via endovenosa ), una volta che il liquido raggiunge  (in poco più di 12 secondi) e rende visibile la circolazione retino-coroideale vengono acquisite immagini in rapida sequenza del fondo oculare, con uno speciale macchinario (fluorangiografo Fig.1), in tempi diversi del fondo oculare (Fig.2.a e Fig.2.b).

(altro…)

Farmaci antiangiogenici anti-VEGF

Nella AMD (o DMLE o maculopatia senile) umida i vasi neoformati sono soggetti alla fuoriuscita di sangue e liquidi; questo complesso formato da vasi e tessuto fibroso può distruggere i fotorecettori in un periodo di 3-24 mesi, causando una grave perdita della vista, progressiva e irreversibile. Se non trattata la lesione conduce ad una scarsa visione centrale (<1/10) entro 2 anni. L’eziopatogenesi della CNV non è  ancora nota, sicuramente è multifattoriale. Tuttavia ci sono evidenze suggestive del fatto che i fattori angiogenici quali il VEGF (vascular endothelial grow factor) e il fattore di crescita dei fibroblasti siano fondamenteli nella patogenesi e nella progressione della malattia.

(altro…)

Anatomia dell’occhio

L’occhio è un organo dalla forma sferoidale, alloggiato nella cavità orbitaria, protetto dalle palpebre e da altri annessi oculari. La sua funzione è quella di captare le radiazioni luminose provenienti dal mondo esterno e di trasformarle in impulsi nervosi che saranno utilizzati a scopi percettivi (visione) e riflessi.

(altro…)

Intervista a Veronica Maritan, Gothanews.com, a cura di Carlotta Foscari

Carlotta Foscari, inviata GothaNews.com, ha intervistato la dottoressa Veronica Maritan nel Centro Regionale per l’Ipovisione in età Pediatrica a Padova.

Scarica L’intervista in formato PDF: 2015-02-16 Intervista Gotha News

Link al sito Gothanews.com: Intervista a Veronica Maritan

(altro…)

Occhio e Diabete

La retinopatia diabetica

La retinopatia diabetica ha una prevalenza del 30-50% nella popolazione diabetica.

Ha un’incidenza cumulativa in 4 anni del 34-59%.

La retinopatia diabetica è responsabile del 13% ogni anno di nuovi casi di invalidità – cecità legale.

(altro…)

Ambliopia

Cosa è l’ambliopia in età pediatrica

E’ ciò che comunemente viene chiamato “occhio pigro”: in realtà è una complessa anomalia dello sviluppo della visione dello spazio che si instaura nei primi anni di vita, il cui aspetto più evidente è un deficit della visione solitamente monolaterale, ma che in alcuni casi può coinvolgere entrambi gli occhi.

(altro…)